Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.


Helleborus x hybridus ‘Double Slaty Blue’

Famiglia: Ranunculaceae
Specie: Helleborus x hybridus
Varietà: Double Slaty Blue
Fioritura: febbraio – marzo
Dimensioni: 35 x 30
Esposizione: sole filtrato – mezz’ombra
Terreno: ricco e ben drenato
pH: neutro, leggermente alcalino
Resistenza : – 15°C

Per la varietà Double Slaty Blue è necessario precisare che il suo nome può trarre in inganno. Il colore non è blu, ma è di un viola molto scuro. Il nome ‘Blue’ proviene dal riflesso bluastro che crea la patina pruinosa presente sui tepali (petali). Spero di aver pubblicato delle foto veritiere, perché su internet esistono delle immagini con colori molto falsati che ingannano gli osservatori creando aspettative puntualmente disattese.  Le piante sono in genere più basse rispetto alle altre varietà, ma anche più accestite e fogliose. I fiori, di medie dimensioni, sono numerosi e ben distribuiti appena sopra le foglie. Le foglie sono spesso più divise rispetto a quelle degli altri H. x hybridus. Il Doppio Slaty Blue è normalmente usato in contenitori, come vasi o ciotole, che permettono una visione ravvicinata. In giardino vengono inseriti in prima fila per migliorarne la visibilità, infatti i colori scuri sono poco distinguibili soprattutto se osservati ad una certa distanza. E’ una varietà molto venduta, a mio parere, non tanto per la resa in giardino, ma per il colore inusuale che difficilmente si può rinvenire in altre piante fiorite. La colorazione scura non è frutto di particolari incroci ma si può trovare anche in natura in specie spontanee come l’Helleborus croaticus o L’Helleborus atropurpureum.

Informazioni aggiuntive
Età della pianta

Piante di un anno, Pianta di due anni, Piante di tre anni

Privacy Preference Center