Elleboro bianco con anello e bordo scuro
12,00

Pianta di 3 anni


Helleborus x hybridus ‘White with Pink Edge’

Famiglia: Ranunculaceae
Specie: Helleborus x hybridus
Varietà: White with Pink Edge
Dimensioni: 35 x 30
Esposizione: sole filtrato – mezz’ombra
Terreno: ricco e ben drenato
pH: neutro, leggermente alcalino
Resistenza : – 15°C

Poco appariscente, riservato ed elegante, questa varietà è solo per chi apprezza fiori con disegni e colori poco appariscenti e nascosti dietro un’apparente semplicità. Un anello di nettari porpora circonda il gruppo di stami gialli esaltandone il colore. Un filo porpora o rosa borda i sepali delimitando la superficie bianco candida. Il disegno del fiore è nel complesso ben equilibrato ed esteticamente delicato. Proprio per queste caratteristiche pensiamo che non si adatti ad abbinamenti con colori o varietà troppo vistose che prevarrebbero nascondendone il disegno. Consigliamo l’abbinamento con varietà di ellebori porpora che riprendono la colorazione del collare attorno agli stami oppure con altre specie che ne accentuano il carattere lieve come dei bucaneve.

Per le altre caratteristiche è simile a tutto il gruppo Helleborus x hybridus. L’estetica del fiore è abbastanza lontana da quelle presenti nelle varietà spontanee dimostrando come, in questo caso, la selezione ha avuto un peso rilevante. I nettari nelle varietà selvatiche sono sempre verdi e la bordatura dei sepali è solo accennata in alcuni ellebori a tendente colorazione viola come H. torquatus, H.croaticus. La prova che si tratti di una varietà abbastanza recente è dimostrato dal fatto che non si trovano fiori simili tra quelli provenienti dalla prima e grande selezionatrice:  la Signora Ballard. Come tutte le varietà recenti non sono ancora perfettamente stabili e possono presentare una leggera variabilità. Da questo il consiglio a chi vuole piante identiche a quella della foto di ordinarle o venirle a prenderle direttamente in vivaio, al momento della fioritura. Su questa varietà noi e altri ibridatori stiamo lavorando molto nel tentativo di stabilizzare il caratteri simili anche su base rosa e gialla. Aspettatevi in futuro delle novità proprio da questo lavoro.

Terminata la fioritura gli stami e i nettari cadono. Il “fiore” inizia a produrre i semi cambiando il colore dei sepali che diventano verdastri. In questa fase di fruttificazione le piante assomigliano molto alla varietà ‘White’. Produce semi ma in generale la variabilità della prole è molto accentuata.

Privacy Preference Center